Attestato di Prestazione Energetica APE

La Certificazione Energetica è richiesta nei seguenti casi (aggiornamento Ottobre 2014):

  • Compravendita: trasferimenti a titolo oneroso (es. rogito, permuta)
  • Donazione: trasferimenti a titolo gratuito
  • Affitto di edifici o singole unità immobiliari
  • Edifici di nuova costruzione al termine dei lavori.
  • Ristrutturazioni
  • Edifici pubblici

L’attestato va aggiornato in caso di lavori di riqualificazione o ristrutturazione che modificano la prestazione energetica dell’immobile, come ad esempio in caso do sostituzione degli infissi o della caldaia.

Nel caso in cui un immobile sia stato dotato prima del 06.06.2013 di ACE (attestato di certificazione energetica) non è necessario venga sostituito dall’APE (attestato di prestazione energetica). Mentre l’AQE (attestato di qualificazione energetica) non può sostituire l’APE



I commenti sono chiusi.